ANTIPASTO, CAPODANNO CINESE

INVOLTINI PRIMAVERA VEGETARIANO E COME CONSERVARLI IN CONGELATORE

3 commenti

Gli involtini primavera, in Inglese chiamati “spring roll”, sono un antipasto orientale apprezzato in tutto il mondo. In Asia sono considerati un piatto tipico per celebrare l’arrivo appunto della primavera.

Gli involtini primavera, in Inglese chiamati “spring roll”, sono un antipasto orientale apprezzato in tutto il mondo. In Asia sono considerati un piatto tipico per celebrare l’arrivo appunto della primavera.

In questa ricetta oltre a darti la consueta lista d’ingredienti e descriverti i passi su come cucinare degli involtini primavera strepitosi, voglio condividere con te alcuni suggerimenti spero utili su come prepararli con un certo anticipo prima del loro utilizzo e conservarli nel congelatore. In questo modo in men che non si dica saranno caldi e fumanti sulla tua tavola, ti posso garantire un risultato decisamente migliore della versione congelata che puoi trovare al supermercato!

TIPI DIVERSI DI INVOLTINI PRIMAVERA

Quando parliamo di involtini primavera, per definizione ci riferiamo tutti alla versione fritta, fatta di una sfoglia di pasta, un ripieno di verdure e /o di carne e appunto fritti nell’olio. Questa è la versione Cantonese disponibile nei menù di Dim Sun, è anche piuttosto comune nella cucina del Sudest Asiatico.

Dai un’occhiata a questa ricetta d’involtini primavera ripieno di carne nel mio eBook:

Un’altra versione molto conosciuta è quella ‘fresca’ della cucina Vietnamita, fatta con una sfoglia di carta di riso e con un ripieno di spaghetti di riso, gamberi ed erbe.

Nel Nord della Cina invece cuciniamo una variante chiamata ‘arrotolati primavera (春饼)’, il nome è simile ma vengono cucinate in un altro modo: più come un kebab.

A casa ha però un fratello, l'arrotolato primavera che invece è un tipo più casalingo e non ha mai lasciato il nord della Cina.

CONSERVARE IL RIPIENO DEGLI INVOLTINI PRIMAVERA

Invece di conservare nel congelatore gli involtini già pronti, preferisco conservare separatamente la sfoglia e una parte del ripieno.

Questo perché friggendo in padella l’involtino il ripieno tenderà a gonfiarsi con il rischio molto probabile di rompere la fragile pasta che lo avvolge. Al contrario se si congela il ripieno già cotto e lo si scongela poco prima di avvolgerlo, questo rischio viene evitato.

Ti consiglio vivamente di congelare quanto segue in modo tale che al bisogno ti sarà molto semplice e veloce cucinare i tuoi involtini primavera:

  • Carote e funghi shiitake tagliati alla julienne e saltati
  • Cavolo tagliato alla julienne e bollito
  • La sfoglia di pasta

VERMICELLI NEL RIPIENO

I vermicelli sono un’ottimo ingrediente per conservare il sapore perché sono in grado di trattenere i condimenti. Per questo motivo ti suggerisco di inserirli nel ripieno dei tuoi involtini primavera.

Le migliori scelte di vermicelli sono: vermicelli di soia verde e di patate dolci.

I vermicelli di soia verde di solito sono venduti in confezioni di spaghetti essiccati di colore bianco. Mentre i vermicelli di patate dolci hanno un colore grigio.

I vermicelli di soia verde di solito sono venduti in confezioni di spaghetti essiccati di colore bianco. Mentre i vermicelli di patate dolci hanno un colore grigio.

Una volta cotti, entrambi si trasformano in uno spaghetto elastico e semi-trasparente. Grazie alla loro natura amidacea diventano facilmente appiccicosi e granulosi. Per evitare che questo accada condiscili con le salse e l’olio che ti suggerisco più avanti in questa ricetta.

LA SFOGLIA DEGL’INVOLTINI FRITTI

Per la sfoglia ti suggerisco di utilizzare la taglia grande (215mm x 215mm), specialmente se non sei abituata a cucinare gli involtini primavera. In questo modo puoi anche essere un po’ più generosa nel ripieno.

ALCUNI CONDIMENTI SEGRETI

Adoro questi due ‘armi’ segrete che rendono il gusto del ripieno unico:

Aglio macinato: un cucchiaio nel ripieno è sufficiente. Non ti preoccupare di dover gettare il resto della bottiglia visto che può essere utilizzata per cucinare piatti saltati in padella e come salsa da intingolo per i ravioli.

Olio al pepe del Sichuan: un cucchiaino è sufficiente. Il gusto di quest’olio è molto forte. Anche questo è un ingrediente molto versatile che puoi utilizzare in molti casi. Dai un’occhiata alla ricetta Pane sfogliato alla zucca per prendere qualche ispirazione.

aglio macinato e olio al pepe del sichuan

INVOLTINI PRIMAVERA VEGETARIANO (素春卷)

Recipe by Sasha WangCourse: ANTIPASTOCuisine: CineseDifficulty: Media
Porzioni

40

Involtini primavera
Preparazione di ripieno

40

minuti
Assemblaggio

30

minuti
Cottura

20

minuti

Ingredienti

  • Carote saltate
  • Carote: 150g

  • Funghi shiitake secchi: 3-4 (8-10g)

  • Salsa di soia: 2 giri (circa 2 cucchiai)

  • Salsa di ostriche: 1 cucchiaio

  • Olio di girasole: 2 cucchiai

  • Cavolo crauti scottato
  • Cavolo crauto: 350g

  • Acqua: q.b

  • Altri ingredienti
  • Vermicelli di soia verde: 150g

  • Sfoglia: 1 confezione (40 pezzi)

  • Olio di girasole (per friggere): q.b

  • Condimenti
  • Salsa di soia: 4 cucchiai

  • Salsa di ostriche: 1 cucchiaio

  • Polvere di cinque spezie: 0.5 cucchiaino

  • Aglio macinato: 1 cucchiaio

  • Olio al pepe del Sichuan: 0.5 cucchiaio

  • Olio di sesamo: 2 cucchiai

  • Miscela di farina
  • Farina tipo 0: 1 cucchiaio

  • Acqua: 2 cucchiai

  • Salse di immersione
  • Salsa dolce e piccante

  • Maionese al wasabi

Preparazione

  • Carote saltate
  • Metti i funghi shiitake in ammollo in acqua calda per 20 minuti. Strizza e taglia alla julienne.ingredienti per carote saltate con funghi
  • Riscalda la padella con 2 cucchiai di olio di girasole. Aggiungi le julienne di carote ed i funghi shiitake.
  • Aggiungi una manciata di sale e fai saltare per 30 secondi.
  • Aggiungi la salsa di soia e salsa di ostriche. Fai saltare fino a che tutto non è ben cotto nota.carote saltate pronto per congelare
  • Cavolo scottato
  • Taglia il cavolo alla julienne. Nel frattempo, prepara l’acqua bollente in una pentola per la pasta.
  • Butta la julienne di cavolo crauti nell’acqua bollente e fai cuocere per 1 minuto.
  • Scola il cavolo e sciacqualo sotto l’acqua fredda per lasciarlo raffreddare. E poi spremi l’acqua in eccesso dal cavolo cotto nota .
  • Il ripieno
  • Metti i vermicelli di soia in ammollo in acqua ambiente per 30 minuti.
  • Prepara l’acqua bollente in una pentola. Metti i vermicelli e cuoci per 2 minuti.
  • Scola i vermicelli e sciacquali sotto acqua fredda per raffreddarli. Tienili nello scolapasta e tagliali in pezzi corti usando un paio di forbici da cucina.I vermicelli di soia verde di solito sono venduti in confezioni di spaghetti essiccati di colore bianco. Mentre i vermicelli di patate dolci hanno un colore grigio. nnUna volta cotti, entrambi si trasformano in uno spaghetto elastico e semi trasparente.
  • Versa i vermicelli in una ciotola grande e condiscili con tutti gli ingredienti elencati nel gruppo “condimenti” tranne l’olio di sesamo.
  • Aggiungi le carote saltate e il cavolo scottato. Mescola bene.Aggiungi le carote saltate e il cavolo scottato. Mescola bene.
  • Condisci con olio di sesamo e il ripieno è pronto.
  • Assemblaggio degli involtini
  • Prepara un’area di lavoro: 1) separa delicatamente le sfoglie di pasta l’una dall’altra senza romperle. Mettile in una teglia; 2) metti il ripieno accanto alle sfoglie; 3) aggiungi 1 cucchiaio di farina e 2 cucchiai d’acqua in una ciotolina. Mescolali uniformemente per ottenere una miscela densa. Mettilo accanto il ripieno; 4) metti un tovagliolo di stoffa davanti di te.
  • Metti una sfoglia sul tovagliolo, con un angolo rivolto verso di te.
  • Prendi una piccola manciata di ripieno e mettilo nella parte inferiore (più vicina a te) della sfoglia. Chiudi l’involtino seguendo le istruzioni mostrate nella foto.Chiudi l’involtino seguendo le istruzioni mostrate nella foto.
  • Usa la miscela di farina come colla per chiudere l’involtino.
  • Finisci di avvolgere tutti gli involtini primavera e sei pronto per friggerli.Involtini primavera pronti per friggere
  • La cottura
  • Versa abbondante olio di girasole in un tegame e portare alla temperatura di 180°.
  • Metti gli involtini uno per volta nel tegame. Nel frattempo, abbassa il fuoco a media.
  • Gira gli involtini gentilmente fino a che non saranno dorati su entrambi i lati.
  • Scolali e adagiali su carta da cucina per assorbire l’olio in eccesso.
  • Sistema gli involtini in un piatto da portata e servili ancora caldi insieme alle salse di immersione.le salse di immersione consigliate

IL VIDEO DELLA RICETTA

Nota

  • Puoi farne anche molti e quelli che non mangi subito li puoi avvolgere nella pellicola e congelarli.
come preparare, cucinare e conservare gli involtini primavera

Quando avrai preparato questo piatto, mi raccomando non dimenticare di CONDIVIDERLO sui social usando l’hashtag #cinaintavola e di TAGGARMI @cinaintavola. SEGUIMI su Facebook, Instagram, Pinterest, Youtube per rimanere sempre aggiornata!

↓ ↓ ↓ SHARING IS CARING ↓ ↓ ↓

 

3 Commenti

  1. Meravigliosi❤️

     
  2. Grazie. Consiglio se io voglio congelare l’involtino crudo posso farlo e poi cuocerlo in forno? Prima scongelandolo, ovviamente.

     
    • Ciao Francesca, preferisco conservare separatamente la sfoglia e una parte del ripieno. Perché friggendo l’involtino il ripieno tenderà a gonfiarsi con il rischio molto probabile di rompere la pasta. Questo ha successo qualche volte a me, anche se li scongelo in anticipo.

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

ebook piatto della fortuna per capodanno cinese 2023