PRIMO, RAVIOLI CINESI

RAVIOLI CINESI VEGANI: AL VAPORE & ALLA PIASTRA A FORMA DI SPIGA

0 comments

Dopo un mese di intensi festeggiamenti direi che è il momento di prendersi una pausa da piatti troppo pesanti e dare spazio a qualche piatto vegano. Ti propongo questi ravioli vegani con ripieno di tofu, carote, zucchine e funghi. Il raviolo è preparato con una pasta lievitata, perfetta per essere cucinata sia al vapore che alla piastra.

card RAVIOLI CINESI VEGANI: AL VAPORE & ALLA PIASTRA A FORMA DI SPIGA

Febbraio è stato per me un mese molto impegnativo. I Corsi di Cucina e le serate di Chef a Domicilio si sono intensificate con le celebrazioni tipiche di questo mese. Il primo Febbraio abbiamo celebrato il capodanno cinese, qualche giorno dopo, il quattro, il Lichun ha segnato l’inizio della primavera; San Valentino a seguire, la Festa delle Lanterne ed infine un paio di compleanni in famiglia…… Insomma, non ho smesso di cucinare un momento sacrificando un po’ il tempo che di solito impiego per il blog.

Lontana (si fa per dire…) dai fornelli sento il bisogno di sedermi e scrivere questa ricetta che spero sarà di tuo gradimento.

COME NASCE QUESTA RICETTA

Questa ricetta nasce da un’idea di mia zia. Stavo preparando il menù di uno Chef a Domicilio. Avevamo quasi concordato l’intero menù quando la cliente mi chiese:’Non potremmo inserire anche dei ravioli vegani? Ho una mia ospite vegana e oltre al piatto di verdure vorrei qualcos’altro adatto a lei.’ Non vi nascondo che mi feci trovare un po’ impreparata ma non scoraggiata! Come sempre in questi casi attingo alle mie fonti segrete (in gran parte la mia famiglia di origine) e per questo piatto fu proprio mia zia Lijing che durante una video chiamata (lei vive ancora oggi a Shenyang) mi diede un’ottima idea.

‘Se il ripieno deve essere vegano e vuoi inserire una proteina non hai molta scelta. I fagioli non credo siano un’opzione interessante, otterresti un sapore strano e sicuramente il piatto perderebbe di autenticità.’

‘Vediamo un po’… Perché non usi il tofu vegano? Schiacciato e ben condito il tofu è come una spugna: assorbe i sapori e li rilascia una volta cotto. Potrebbe essere una buona idea!’

Le sue parole mi accesero una lampadina! Mi misi subito a cucinare dei ravioli utilizzando il ripieno vegano che mia zia mi aveva suggerito e dopo alcune prove ero pronta per la mia cena a domicilio. L’ospite vegana fu molto soddisfatta del risultato e di conseguenza la mia cliente che fece un figurone. Da allora la ricetta ha subito qualche ritocco fino alla versione che state leggendo adesso!

Uno dei ritocchi è stato proprio nel dare maggior sapore al tofu utilizzando la pasta di fagioli di soia. Questa pasta è ricca di sapori e piuttosto densa, perfetta per evitare che il ripieno vegano diventi molliccio.

ripieno di RAVIOLI VEGANI: AL VAPORE & ALLA PIASTRA A FORMA DI SPIGA

IMPASTO LIEVITATO PER I RAVIOLI

Qui non troverai una descrizione dettagliata per la preparazione dell’impasto. Fai riferimento a quanto ti ho già detta per gli Hua Juan e Mantou.

LA CHIUSURA A FORMA DI FOGLIA

Questa chiusura sono sicura l’hai vista molte volte sui social. Uno dei guru nella chiusura dei ravioli a forma di foglia è Little Fat Boy.

Mi sono ispirata al suo lavoro e qui ti presento i ravioli in due colori.

RAVIOLI VEGANI A FORMA DI SPIGA 柳叶饺子

Recipe by Sasha WangCourse: PrimoCuisine: CineseDifficulty: Media
Dosi per

4

persone
Preparazione

1

hour 

40

minuti
Cottura

20

minuti

I ravioli vegani con ripieno di tofu, carote, zucchine e funghi. È preparato con una pasta lievitata, perfetta per essere cucinata sia al vapore che alla piastra.

Ingredienti

  • Il ripieno
  • Tofu vegano: 250g

  • Zucchina (grattugiata): 1

  • Carota (grattugiata): 1

  • Funghi shiitake: 4

  • Pasta di soia fermentata: 2 cucchiai

  • Sale fine: 2 cucchiaini

  • Salsa di soia: 2 cucchiai

  • Salsa di ostriche: 1 cucchiaio

  • Cipollotto spezzettato: 1

  • L’impasto
  • Farina Manitoba: 200g

  • Lievito: 4g

  • Acqua: 100g (sostituiscila con il purée di zucca oppure il succo di spinaci per ottenere altri colori)

Preparazione

  • Il ripieno
  • Grattugia una zucchina. Aggiungi 2 cucchiaini di sale fine e mescola bene. Mettila da parte.
  • Schiaccia il tofu con il lato convesso di un cucchiaio o fallo a pezzetti con le mani. Aggiungi la pasta di soia e il cipollotto. Mescola bene.Schiaccia il tofu con il lato convesso di un cucchiaio o fallo a pezzetti con le mani. Aggiungi la pasta di soia e il cipollotto. Mescola bene.
  • Metti i funghi shiitake in ammollo in acqua per 15 minuti. Strizzali e tagliali in piccoli pezzi.
  • Riscalda un wok. Aggiungi la carota grattugiata, i funghi tagliati, la salsa di soia e la salsa di ostriche. Fai saltare fino a che le verdure non sono cotte. Metti da parte il risultato e lascialo raffreddare.
  • Strizza le zucchine. Mescolale con gli ingredienti preparati nel passo 2 e 4 per ottenere il ripieno.ripieno di RAVIOLI VEGANI: AL VAPORE & ALLA PIASTRA A FORMA DI SPIGA
  • L’impasto
  • Sciogli il lievito nell’acqua e poi mescola bene con la farina per ottenere un impasto compatto.
  • Fallo riposare per 15 minuti. Poi impasta a mano fino a che il risultato non è ben liscio.
  • Copri l’impasto con la pellicola e fai riposare per 2-3 ore, fino a quando non è raddoppiato di dimensione. Scopri come preparare un impasto in altri colori.
  • Chiudere i ravioli
  • Prendi gli impasti di due colori e stendili facendone come dei bastoncini.
  • Uniscili usando un po’ d’acqua come colla.
  • Dividi il nuovo bastoncino in piccoli pezzi. Spiana ogni pezzo fino a farlo diventare un disco ampio.
  • Metti un po’ di ripieno al centro e chiudilo a forma di foglia come nelle foto qui sotto. Dai un’occhiata al video sotto per seguire i passi della chiusura del raviolo.come chiudere i ravioli a forma di spiga foglia
  • La cottura al vapore
  • Stendi i ravioli nella vaporiera lasciando un po’ di spazio fra di loro. Fai riposare per 20 minuti.Stendi i ravioli nella vaporiera lasciando un po' di spazio fra di loro. Fai riposare per 20 minuti.
  • Metti la vaporiera sopra una pentola mezza piena d’acqua. Accendi il fuoco.
  • Quando l’acqua inizia a bollire, abbassa il fuoco a livello medio e continua a cuocere al vapore per 15 minuti.
  • Spengi il fuoco e lasciali raffreddare per 3 minuti.la cottura al vapore i ravioli vegani a forma di spiga
  • La cottura alla piastra
  • Aggiungi olio in una padella con la quantità necessaria per coprirne il fondo. Accendi il fuoco.
  • Stendi i ravioli nella padella lasciando un po’ di spazio fra di loro. Fai saltare per 1 minuto a fuoco medio.
  • Versa acqua dal bordo della padella fino ad arrivare ad 1/3 dell’altezza dei ravioli. Copri la padella con un coperchio e cuoci i ravioli per 6 minuti.
  • Togli il coperchio. Continua a scaldare i ravioli fino a che tutta l’acqua non sia evaporata e la base dei ravioli non sia croccante e dorata.

Video Ricetta

Mi auguro che i miei lettori vegani (e non solo!) trovino questa ricetta gustosa e utile per i loro menù. Un ringraziamento speciale va alla zia Lijing che mi ha dato l’idea per questa ricetta. Lei ancora non lo sa ma ho dato proprio il suo nome a questo piatto.

feature RAVIOLI VEGANI: AL VAPORE & ALLA PIASTRA A FORMA DI SPIGA

Quando avrai preparato questo piatto, mi raccomando non dimenticare di CONDIVIDERLO sui social usando l’hashtag #cinaintavola e di TAGGARMI @cinaintavola. SEGUIMI su Facebook, Instagram, Pinterest, Youtube per rimanere sempre aggiornata!

↓ ↓ ↓ SHARING IS CARING ↓ ↓ ↓

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*